La Varietà delle Manipolazioni

 

L’osteopata utilizza un’ampia gamma di tecniche manipulative terapeutiche nella valutazione e nella gestione della malattia e nel mantenimento della salute.

Queste sono basate su di un senso tattile (tocco o palpazione) allenato e sviluppato, manipolazioni fisiche, trattamento dei tessuto molli e stretching.

Queste tecniche sono utilizzate per: valutare, testare e trarre informazioni; per incrementare la mobilità articolare; alleviare eccessive tensioni muscolari; favorire la circolazione sanguigna e la comunicazione neurologica; aiutare i meccanismi di auto-regolazione ed auto-guarigione del corpo.

Il trattamento manipolativo osteopatico è maggiormente conosciuto per il trattamento dei disordini muscolari e scheletrici come i dolori a livello lombare e cervicale, dolori derivanti dall’irritazione di nervi (sciatalgia), infortuni sportivi e stress dettati da alterazioni posturali. Viene utilizzata anche come approccio complementare nel trattamento di alcuni problemi funzionali, quali: disturbi legati alla respirazione, otite media, problematiche legate a digestione, ciclo mestruale.

 

In qualità di professionista, l’osteopata ha responsabilità nel riconoscere e nel reindirizzare quei pazienti affetti da condizioni che vanno al di fuori delle competenze osteopatiche.

 

Il trattamento manipolativo osteopatico include brevi e precisi impulsi, mobilizzazioni ritmiche e tecniche di stretching, tecniche di bilanciamento a livello articolare e gentili pressioni applicate in aree ben specifiche. I trattamenti sono disegnati per rinforzare l’instabilità articolare e guidare tutte quelle aree in cui sono presenti un eccesso di tensioni, stress o disfunzioni in grado di impedire la normale funzione neurologica, circolatoria e biochimica.

 

Le tecniche manipolative potrebbero combinarsi con alcuni suggerimenti inerenti ad esempio esercizi, alimentazione e strategie da adottare nella vita quotidiana con lo scopo di recuperare, promuovere la salute e prevenire il ricorrersi di alcuni sintomi.

Incoraggiare i pazienti a sviluppare attitudini ed uno stile di vita che non si limiti a combattere la malattia ma anche a prevenirla sono aspetti fondamentali nella filosofia osteopatica. L’azione osteopatica all’interno del modello bio-psico-sociale include ben più che il trattamento di tutto l’organismo fisico: il lavoro, le emozioni, la famiglia, la cultura e la fede, tutti questi aspetti vengono presi in considerazione dall’osteopata. (8)

CARONNA ANDREA - 20010 Arluno (MI) - Via XI Febbraio, 15 - Cell. +39 329 4009831 - andreaosteo.caronna@gmail.com